Dai Casoli

Urbino

I suoi quartieri sono caratterizzati da vicoli stretti e ripidi e sono ricchi di monumenti. Simbolo del Rinascimento italiano e patria di Raffaello e Bramante, Urbino conserva la struttura urbana e gran parte degli edifici della sua stagione d’oro.

È una delle mete più frequenti del turismo artistico mondiale, per la sua storia e per i tanti monumenti e opere d’arte presenti in essa. Per Urbino si possono ammirare monumenti che testimoniano la presenza di una storia artistica e culturale.

Alcuni degli edifici da visitare per le vie della città storica sono senza dubbio il Palazzo Ducale, ritenuto il più bel edificio di tutto il Rinascimento, le cui stanze ospitano la Galleria Nazionale delle Marche.

Al suo interno si possono ammirare i lavori di Raffaello, Piero della Francesca e Giovanni Bellini. Le sale del palazzo sono arricchite da lavori come: LA MADONNA SI SENIGALLIA, LA FLAGELLAZIONE DI CRISTO, LA MUTA, LA COMUNIONE DEGLI APOSTOLI e MIRACOLO DELL’ OSTIA. Altro monumento da visitare è il Duomo, una sostituzione neo-classica della chiesa rinascimentale distrutta dal terremoto del 1789. All’ interno si può ammirare “l’ ultima cena” dei Barocci.

Un’altro interessante luogo da visitare è la casa natale di Raffaello nella quale si possono ammirare gli strumenti utilizzati dall’ artista e da suo padre, insieme alla magnifica rappresentazione della “madonna con bambino”. Altri luoghi importanti sono al chiesa di San Bernardino, a 2 km da Urbino, contenente le tombe dei Montefeltro.

Il B&B Dai Casoli situato vicino a Urbino rappresenta il punto di partenza ideale per una visita o un'escursione alla scoperta delle sue bellezze e delle sue peculiarità.

Social

Segnalato da: